Un Paredes ritrovato a Roma, deludente a Torino. Ecco perchè…

Un Paredes ritrovato a Roma, deludente a Torino. Ecco perchè…

Leandro Paredes è stato uno dei protagonisti della semifinale di ritorno di Europa League tra Roma e Leverkusen. Lo stesso centrocampista che lo scorso anno era in prestito alla Juventus, ha brillato dopo un anno deludente tra le fila bianconere.

Arrivato a Torino come centrocampista di alto livello, come sostituto di Paul Pogba, Paredes non è riuscito a dimostrare il suo valore. Il suo fallimento ha spinto la Juventus a non procedere con il diritto di riscatto per ingaggiarlo a titolo definitivo.

Dopo la parentesi bianconera, Paredes è tornato in Serie A riprendendosi il centrocampo della Roma, sua ex squadra, impressionando molti tifosi per le sue ottime prestazioni.

Se è lo stesso giocatore dello scorso anno (ma con un anno in più, ovviamente), cosa non ha funzionato a Torino?

Il centrocampista argentino campione del mondo ha confermato che la sua prestazione è stata condizionata dall’infortunio riportato mentre giocava con il club bianconero

“Sono arrivato alla Juventus in un momento in cui non stavo bene, avevo tantissimo dolore. È andata così e mi dispiace perché volevo fare meglio. Ora sono concentrato sul presente e spero di continuare così ad aiutare la squadra“.

Share this content:

Commento all'articolo