Mercato: per Calafiori la Juventus offre Milik

Juventus

Mercato: per Calafiori la Juventus offre Milik

La Juventus avrebbe offerto Arkadiusz Milik come contropartita tecnica per ingaggiare il difensore del Bologna Riccardo Calafiori.

Il 22enne è l’ultimo pallino nella lista della Vecchia Signora per rafforzare la retroguardia dopo la splendida stagione al Bologna.

Thiago Motta ha trasformato l’italiano da terzino sinistro in difensore centrale e vorrebbe portarlo con sé a Torino.

Come è ormai noto, il tecnico 41enne sarà a breve nominato nuovo allenatore della Juventus dopo aver lasciato il Bologna.

Sabato scorso, inoltre, all’Allianz Stadium era presente il direttore generale rossoblù Gianluca Sartori, segno della trattativa in corso tra Juventus e Bologna.

Juventus – Bologna: la trattativa per portare Calafiori a Torino

Secondo La Gazzetta dello Sport la Juventus avrebbe proposto uno scambio che coinvolgesse Milik e Calafiori.

I bianconeri stanno cercando di rinnovare la rosa quest’estate, ma hanno risorse limitate. Pertanto, lo scambio di giocatori li aiuterebbe a ridurre i costi.

Inoltre il Bologna potrebbe aver bisogno di un nuovo attaccante, soprattutto se finisse per cedere Joshua Zirkzee che ha diversi corteggiatori in Europa, tra cui Arsenal, Inter e perfino Juventus.

Ciononostante l’ingaggio di Milik costituisce un ostacolo per il club emiliano: l’attaccante polacco attualmente guadagna 3,5 milioni di euro di stipendio netto all’anno, una cifra che il Bologna non può permettersi.

Lo scambio, quindi, potrebbe vedere la luce solo attraverso un primo prestito, con la Juventus che coprirà parte dell’ingaggio del 30enne.

L’ex attaccante del Napoli ha contribuito con otto gol tra Serie A e Coppa Italia in questa stagione. Il suo contratto con i Bianconeri è valido fino al 2026.

Share this content:

Commento all'articolo