Max Allegri esonerato: non è più l’allenatore della Juventus

Max Allegri esonerato: non è più l’allenatore della Juventus

La Juventus ha comunicato di aver sollevato dall’incarico di allenatore Massimiliano Allegri.

La scelta della società arriva a margine di un incontro tra l’allenatore e la dirigenza bianconera. La scelta si è resa necessaria dopo gli episodi susseguenti la vittoria della Coppa Italia dove l’allenatore livornese, dopo l’espulsione sul campo, si è reso protagonista di alcuni episodi mal digeriti dalla società.

Allegri esonerato: in arrivo un traghettatore

Oltre all’ipotesi Montero, allenatore dell’Under 18 juventina, Allegri potrebbe essere sostituito anche da Landucci, vice di Allegri, per le ultime due giornate di campionato.

Esonero di Massimiliano Allegri: la nota della Juventus

Ecco la nota ufficiale della squadra bianconera:

La Juventus comunica di avere sollevato Massimiliano Allegri dall’incarico di allenatore della Prima Squadra maschile.

L’esonero fa seguito a taluni comportamenti tenuti durante e dopo la finale di Coppa Italia che la società ha ritenuto non compatibili con i valori della Juventus e con il comportamento che deve tenere chi la rappresenta.

Si conclude un periodo di collaborazione, iniziato nel 2014, ripartito nel 2021 e terminato dopo le ultime 3 stagioni insieme con la Finale di Coppa Italia.

La società augura a Massimiliano Allegri buona fortuna per i suoi progetti futuri.

Share this content:

Commento all'articolo