La Juventus vuole dare un’altra possibilità al giovane del Southampton

La Juventus vuole dare un’altra possibilità al giovane del Southampton

La Juventus sarebbe disposta a concedere a Carlos Alcaraz un’altra possibilità di dimostrare il suo valore all’Allianz Stadium.

Il 21enne è arrivato tra le fila Bianconere a gennaio in prestito dal Southampton con una alta opzione di acquisto del valore di quasi 50 milioni di euro.

Anche se la Juventus non ha mai avuto intenzione di attivare questa clausola, l’argentino non ha avuto un grande impatto sulla squadra sotto la guida di Max Allegri.

Tra Serie A e Coppa Italia ha collezionato solo 12 presenze, la maggior parte partendo dalla panchina, contribuendo con un solo assist.

Alcaraz: la Juventus studia la formula per trattenerlo

La dirigenza ritiene che il giocatore non abbia giocato abbastanza per mettere in mostra le sue capacità, la Juventus quindi tenterà di trattenerlo a Torino per un’altra stagione con la speranza che possa dimostrare le sue qualità al cospetto di Thiago Motta.

L’operazione potrebbe concludersi attraverso un nuovo prestito, che l’inserimento di un diritto di riscatto più basso.

Il ds della Juventus, Cristiano Giuntoli, in precedenza aveva spiegato il perché della cifra astronomica inserita nell’accordo originario con il Southampton: era mancato il tempo per negoziare i termini adeguati, visto che la sessione invernale di mercato stava per scadere.

Alcaraz ha iniziato la sua carriera al Racing Club come il capitano dell’Inter Lautaro Martinez. Il centrocampista ha firmato per i Saints nel gennaio 2023 ed il suo contratto con la squadra inglese è valido fino a giugno 2028.

Share this content:

Commento all'articolo