La Juventus pronta a ingaggiare Thiago Motta

La Juventus pronta a ingaggiare Thiago Motta

Secondo il Corriere della Sera, la Juventus avrebbe scelto Thiago Motta per sostituire Max Allegri in panchina la prossima stagione e avrebbe già preparato un contratto per il giovane allenatore del Bologna.

Il 41enne ha scritto la storia in questa stagione guidando il Bologna verso l’incredibile qualificazione in Champions League per la prima volta in assoluto.

Ciononostante l’italo-brasiliano potrebbe liberarsi dai rossoblu visto che il suo contratto con gli emiliani scade a fine stagione.

Inoltre, i bianconeri sarebbero alla ricerca di un allenatore come sostituto di Allegri, il cui ciclo è ovviamente giunto al termine, come dimostra il percorso disastroso del club da febbraio ad oggi, terminato con la pessima partita contro la Salernitana.

Secondo Il Corriere dello Sera, il ds Cristiano Giuntoli avrebbe il via libera per scegliere il nuovo allenatore e completare la trattativa e avrebbe indivituato in Motta il profilo ideale.

All’allenatore del Bologna sarà proposto un contratto biennale con opzione per la terza stagione con uno stipendio per l’ex centrocampista di Inter e Psg vicino ai 3,5 milioni di euro netti all’anno.

La Juventus per ora mantiene il riserbo sull’operazione, concentrata ora soprattutto sulla finale di Coppa Italia di domani contro l’Atalanta.

Sviluppi più concreti sono attesi nei prossimi giorni.

Share this content:

Commento all'articolo