La Juventus ha proposto un nuovo contratto a Rabiot. Accetterà?

La Juventus ha proposto un nuovo contratto a Rabiot. Accetterà?

La Juventus sta lavorando per trattenere Adrien Rabiot. Nonostante il contratto in scadenza, un cambio allenatore e una stagione non proprio esaltante, i bianconeri hanno sottoposto al centrocampista francese una nuova proposta.

Il contratto di Rabiot scade tra 31 giorni e la Juve vuole che resti, ma è un déjà vu per la Vecchia Signora, che si ritrova in una situazione simile a quella dell’estate scorsa.

Rabiot ha già rifiutato un contratto l’anno scorso e il club, per non perderlo, si è dovuto piegare alle sue richieste di firmare un contratto di un solo anno per rimanere al club.

Rabiot: ecco cosa offre la Juventus per il rinnovo del contratto

Questa nuova scadenza è stata raggiunta e il centrocampista francese resta riluttante nel firmare un ulteriore allungamento dello stesso.

Il club ha faticato ad avviare trattative per un nuovo accordo, e anche se alla Juventus approderà un nuovo allenatore, probabilmente Thiago Motta, per Rabiot questo non ha fatto molta differenza.

Il centrocampista resta un giocatore che la Juve che per trattenere il giocatore avrebbe offerto un biennale da 7,5 milioni di euro a stagione.

Si tratta di un’offerta importante e dispendiosa anche per il duro lavoro che porterà avanti Giuntoli in tema di abbassamento del monte ingaggi.

Share this content:

Commento all'articolo