Alvaro Morata rifiuta l’Arabia Saudita e aspetta la Juventus

Alvaro Morata rifiuta l’Arabia Saudita e aspetta la Juventus

Una nota canzone di Antonello Venditti diceva: “certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Questo è ciò che spera Alvaro Morata: lo spagnolo continua a sognare un terzo clamoroso rientro alla Juventus. L’operazione potrebbe concludersi: l’Atletico Madrid ha aperto le porte alla partenza dell’attaccante.

Morata ha giocato in due distinti periodi nella Juventus e il legame tra lui e la Vecchia Signora non si può recidere.

Ai tifosi della Juve piace lo spagnolo che da sempre gode del loro sostegno e sperano in un ricongiungimento.

Morata ora è un attaccante più esperto e resta uno dei migliori attaccanti dell’Atletico Madrid.

La rosa attuale della Juve vede diversi attaccanti ma se si confermeranno le partenze di Keane e Soulè oltre al già sicuro partente Kaio Jorge, le possibilità che Morata rientri aumenteranno esponenzialmente.

Lo spagnolo sarebbe oggetto del desiderio di alcuni club dell’Arabia Saudita. Morata ha però ha rifiutato le sirene saudite in attesa che la Juventus faccia la sua mossa.

Share this content:

Commento all'articolo